L’intarsio: quando due materiali di pregio si incontrano

Geometric carrara bagno
Geometric Carrara, 3D wall design
5 febbraio 2018
Sala da pranzo con lampada Arco
DONNA E ARREDAMENTO: un connubio perfetto
8 marzo 2018

L’intarsio: quando due materiali di pregio si incontrano

Intarsio onice e legno

Particolare di intarsio con onice pregiato su base in rovere naturale

L’intarsio è una tecnica ornamentale dalle origini antichissime, risale addirittura al 350 a.C. in Asia Minore, dove emergono i primi ritrovamenti di questa particolare decorazione che accosta piccoli pezzi di legno o altri materiali, come pietre, marmo, madreperla.

La sua bellezza e particolarità è data soprattutto dalla combinazione di materiali diversi tra loro,  ognuno con il proprio valore ed eleganza per esaltare al meglio la meraviglia di questa tecnica che sa dare quel tocco di finezza in più alle proprie superfici.

La si associa molto spesso ad uno stile classico, ricercato e di un certo livello, ma questa decorazione si sposa bene anche con uno stile moderno, seguendo sempre le linee guida delle attuali tendenze di interior design.

MOTIVI FLOREALI

La fantasia floreale si riconferma come trend anche nel 2018 e nell’arredamento d’interni si esprime al meglio su carte da parati, tessuti, stoffe e complementi di arredo.

Nei pavimenti, con la tecnica dell’intarsio, il motivo floreale assume una bellezza unica e senza tempo.

Le tecnologie all’avanguardia, quali il taglio a waterjet, che utilizza un getto ad acqua per tagliare superfici dure, sono in grado di creare disegni elaborati ricavandoli  da marmi e altri materiali.

Lavorazione intarsio in marmo

Lavorazione di un intarsio in marmo Bianco di Carrara e Bardiglio

Pavimento con intarsio in marmo

Pavimento finito e posato con intarsio in marmo

POLIMATERISMO

Intarsio significa anche polimaterismo, ovvero unire elementi diversi, che, come un patchwork, si combinano per creare un’opera d’arte.

Al colore caldo e rassicurante di un rovere naturale possiamo abbinare un onice prezioso, un metallo, una pietra o un marmo.

Il contrasto tra questi materiali di natura diversa, conferisce una connotazione di eleganza e di classe sia se usato su grandi superfici, come pavimenti e rivestimenti, che su un solo dettaglio, come un mobile antico in legno o un tavolino d’arredo.

Motivi in ottone da inserire in tavole in legno naturale mediante la tecnica dell’intarsio

Intarsio ottone e legno

Esempio di parquet con intarsio realizzato con materiali di pregio

 

 

 

 

Comments are closed.