Il cuoio, un materiale effetto velluto

Sala da pranzo con lampada Arco
DONNA E ARREDAMENTO: un connubio perfetto
8 marzo 2018
Camera da letto
Progetto Camera da letto
23 aprile 2018

Il cuoio, un materiale effetto velluto

Nella scelta dei rivestimenti per le superfici della propria casa entrano in gioco moltissimi fattori.
Estetica, destinazione d’uso, stile dell’arredamento, mantenimento e comfort, per citarne solamente alcuni.

Quando si parla di superfici viene immediato pensare a rivestimenti in pietra, ceramica, intonaco o legno, ma non tutti sono a conoscenza di una nuovissima tendenza in materia: la pelle.
La pelle per arredamento, da sempre utilizzata nell’interior design per ricoprire imbottiti, divani e poltrone, è diventata oggi un materiale per personalizzare anche le pareti; una soluzione originale che dà carattere e un tocco scenografico alla casa.
Grazie alle sue peculiarità il cuoio offre delle ottime performance estetiche e di resistenza all’usura, caratteristiche che lo rendono ideale per hotel di lusso, residenze private, showroom e yacht.

Cuoio piastrella

 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL RIVESTIMENTO IN PELLE

Il cuoio viene applicato ad un supporto rigido, come ad esempio il gres, per diventare così una vera e propria piastrella.

Si posa quindi seguendo gli schemi standard di un pavimento o rivestimento in gres.
Non è richiesto alcun mantenimento specifico, ma in caso di ripristino del materiale, viene fornito un kit di pulizia.

LA PELLE NELL’INTERIOR

Che si decida di utilizzare piastrelle in pelle lisce o con decori e forme particolari, o di combinarle assieme, l’effetto finale è quello di una superficie vellutata, morbida e viva poiché la pelle presenta, per sua natura, delle stonalizzazioni naturali che le donano pregio e bellezza.
Il cuoio è quindi un materiale che trasmette le sue caratteristiche tattili e di unicità anche visivamente, donando calore e personalità all’ambiente nel quale viene inserito.
La piastrellatura in cuoio è perfetta per un salotto o una camera da letto, dove si può toccare a “piedi nudi” la morbidezza del materiale.
Niente a che vedere con la vecchia e ormai dimenticata moquette, in voga negli anni ’80 e molto odiata dagli architetti ed interior designer di oggi.

I rivestimenti in cuoio hanno un fascino elegante e pregiato, in linea con le attuali tendenze di design per l’arredamento. Sono adatti ad uno stile classico o moderno, si sposano perfettamente con altri materiali come il marmo e la resina, per creare un contrasto tra superfici calde e fredde.

Questo materiale per interni viene esaltato al meglio se accostato a complementi ed arredi: un angolo del salotto con divani o oggetti di design o il retro di un letto dal gusto moderno. I rivestimenti in pelle per pareti sono perfetti per camere, living e zona giorno.
Lasciatevi conquistare dal fascino elegante di questa superficie!

Camera da letto con rivestimento in pelle

Rivestimento in pelle e pavimento in marmo

Salotto con pavimento in pelle

Rivestimento in resina e piastrelle in cuoio, pavimento in pelle

 

 

Bianko Atelier, logo

Comments are closed.